Secret n #40 “Sei ovunque, tranne dove vorrei che fossi. Indovina dove”

Ma che importa se non abbiamo parlato, quel giorno, se da quel giorno è tutto cambiato? Però volevo dirti che qualcosa mi rimane, che ci sono mattine in cui non ho tanto da fare e il mio pensiero si posa ancora su noi due, e quando mi sento sola ci sono sere in cui potrei avere ancora bisogno di te. Insomma non ci sei, ma ci sei lo stesso. Te ne sei andato, ma sei rimasto. Siamo finiti, ma da qualche parte continuiamo. Nel mio letto, a volte. Sui treni che mi tocca prendere (o autobus, ndb).

image

Va tutto alla grande, ma ci sono momenti in cui provo ancora il desiderio di ritrovarti, da qualche parte, prima o poi. E di piacerti ancora. Almeno un po’.

(meglio soffrire che mettere in un ripostiglio il cuore, facebook)

Scuoto la mia testa arzilla in modo da non sapere mai
Hai detto che se non fossi mai tornato
saresti dovuto andartene

Continuo a chiamare il tuo nome,
Voglio tenerti stretto ma non voglio mai
vergognarmi
Quindi continuo a chiamare nella notte,
Voglio tenerti stretto ma non voglio mai
intrappolarti
Bontà divina posso vedere le stelle
Che mi chiamano, mi chiamano solo per
farmi continuare a cadere nelle tue braccia

(goodness gracious, ellie goulding)

Annunci

Dimmi cosa ne pensi:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...